Cronaca

I panettoni “viventi” di via Morazzone: spirito dispettoso o incapacità?

alt Lo strano caso della svolta pericolosa verso viale Giulio Cesare

 

(e.c.) Deve aleggiare uno spiritello dispettoso dalle parti di via Morazzone. Per la precisione, all’incrocio con viale Giulio Cesare. Difficile valutare altrimenti lo strano caso dei panettoni “volanti”. Se non altro, per il notevole peso di quei macigni gialli, solitamente utilizzati dalle pubbliche amministrazioni per delimitare particolari aree di sosta o di transito.
La questione, come noto, è piuttosto

semplice. Esasperati dal vizio (proibito e pericoloso) di troppi automobilisti provenienti da via Morazzone di tagliare le due corsie di viale Giulio Cesare per percorrere lo spartitraffico e immettersi in direzione opposta, alcuni cittadini hanno protestato chiedendo il ripristino delle condizioni minime di sicurezza. Il che significherebbe semplicemente far rispettare il divieto già esistente di compiere la manovra taglia-corsie, assecondando l’obbligo di svolta a destra. E a questo punto della storia, spuntano i panettoni fuori stagione. A gennaio, vennero collocati dal Comune in un punto assolutamente inutile a proibire la svolta pericolosa (foto a sinistra). A febbraio, primo spostamento: i panettoni magici compaiono improvvisamente in mezzo alla corsia (foto al centro): un po’ pericolosi, se vogliamo. Ma di sicuro più efficaci nell’indirizzare le auto provenienti da via Morazzone verso la svolta obbligatoria a destra. Ieri, però, ecco la terza levitazione miracolosa: i panettoni sono tornati misteriosamente alla sinistra della corsia, verso il marciapiedi (foto a destra). Quindi assolutamente superflui.
Ora, almeno una spiegazione il Comune la deve: utilizza, Palazzo Cernezzi, panettoni dotati di vita propria? O bisogna credere che, anche in una piccolezza simile, l’amministrazione stia dando il peggio di sé, nell’attesa che – senza far rispettare il codice della strada – si debba commentare anche uno schianto contro i macigni volanti di via Morazzone?

Nella foto:
Il 18 gennaio il Comune piazza i panettoni in via Morazzone in una posizione inutile
19 marzo 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto