I tesori dell’Hermitage al cinema

Al multisala Uci Cinemas
Nel 1764 l’illuminata zarina Caterina II, amica di penna degli illuministi Voltaire e Diderot, acquista 225 dipinti della raccolta d’arte di un mercante berlinese. Nasce così il celebre museo Hermitage di San Pietroburgo e, oggi, nel 250° della fondazione viene proposto al multisala Uci Cinemas di Montano Lucino un documentario che illustra alcuni dei 3 milioni di capolavori d’arte conservati nel sontuoso scrigno russo (nella foto, una delle sale del museo).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.