Ibl banca: utile semestre a 11,9 mln, impieghi a 3 mld

Previsto utile annuo a 30 milioni di euro

(ANSA) – ROMA, 04 AGO – Il gruppo Ibl Banca, attivo nel settore del quinto dello stipendio, chiude il primo semestre con un utile netto di 11,9 milioni di euro con previsione di chiusura a fine anno a circa 30 milioni di euro contro i 29 milioni del 2019. In particolare, spiega una nota, l’utile al 30 giugno è anche al netto di circa 1,5 milioni di euro versati al Fondo di Risoluzione. Più nel dettaglio gli impieghi per finanziamenti alla clientela sfiorano i 3 miliardi di euro e la raccolta per depositi da clientela si attesta a circa 2 miliardi di euro. Il patrimonio netto di pertinenza del Gruppo è pari a 406 milioni di euro.Il gruppo segnala anche un indice patrimoniale Cet1 al 17,9% (rispetto al 12,5% di fine 2019) e un Total Capital Ratio si attesta al 19,4% (rispetto al 13,7% di fine 2019), con un free capital ad oggi di circa 175 milioni di euro. "Entrambi gli indici di vigilanza prudenziale sono ampiamente superiori ai livelli minimi richiesti dalla BCE e si attestano tra i più alti tra le banche italiane" rileva Ibl. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.