Icardi "Grazie Italia, mi hai migliorato"

Argentino "Serie A ha sviluppato mia intelligenza di gioco"

(ANSA) – ROMA, 28 DIC – "Grazie Italia, mi hai migliorato". Firmato, Mauro Icardi, che in un’intervista ai canali ufficiali del Psg racconta i suoi primi mesi con la maglia rossoblu. "Cosa ho imparato dalle precedenti esperienze? A Barcellona ho imparato molto sul lato tattico e tecnico – spiega il bomber argentino, arrivatoi a parigi in prestito dall’Inter – Perché la filosofia del gioco è molto forte. Tutto ciò mi ha aiutato in Italia ad adattare e comprendere il gioco, ha sviluppato la mia intelligenza di gioco sul campo". In Ligue1, Icardi è anche diventato il giocatore più veloce nella storiadel Psg a mettere a segno dieci reti, nemmeno Ibrahimovic era riuscito a tanto: "Non lo sapevo ed è motivo di orgoglio raggiungere risultati del genere e fare la storia per una squadra come il Psg. Cerco di essere sempre preparato e un’opzione per i miei compagni con i miei movimenti. Abbiamo una squadra con molti giocatori di altissima qualità – aggiunge – e spesso il possesso della palla, quindi io cerco di avviare l’azione. Le squadre avversarie ci aspettano molto chiuse nella loro area, ecco perché aiuto i miei compagni di squadra il più possibile con o senza palla, creando spazi". Infine l’argentino ha voluto lanciare un messaggio a tutti i giovani che sognano di diventare dei campioni: "È molto difficile raggiungere un alto livello – conclude – Il consiglio che mi piace sempre dare ai bambini è quello lavorare e divertirsi giocando a calcio. Poi se un giorno avranno la possibilità di raggiungere un livello elevato, dovranno essere costanti, professionali e diventare giocatori e persone responsabili". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.