Il Barcellona: «Leo Messi? Mai stato a Como»

Il “giallo” risolto. Una mail dell’ufficio stampa del club catalano conferma: il giocatore non ha sostenuto alcun allenamento sul Lario
«Leo Messi non si è mai allenato a Como». Una mail da Barcellona che di fatto chiude la questione sul (presunto) provino di Leo Messi al Como, di cui ha spesso parlato l’ex presidente Enrico Preziosi.
Una vicenda, questa, tornata di nuovo alla ribalta dopo che il campione argentino ha conquistato il suo quarto pallone d’oro. E puntualmente c’è chi ha ricordato le frasi di Preziosi: «Quando ero al Como ho avuto Messi in prova per due settimane – aveva detto qualche anno fa l’ ex numero uno azzurro – aveva 15 anni, lo seguivamo da molto tempo e già allora era un fenomeno. Abbiamo però deciso di non prenderlo per varie situazioni. E, come spesso accade, qualche volta si fanno errori».
Però – anche questo è stato spesso ribadito – a Orsenigo nessuno si ricorda di aver visto Leo Messi e i suoi familiari. Né tantomeno risultano prenotazioni alberghiere o viaggi verso il Lario.
A questo punto, per sciogliere ogni dubbio, non rimaneva che chiedere al diretto interessato se fosse vero o meno. Leo Messi, ovviamente, non è facile da raggiungere, ma il Barcellona ha un ufficio stampa ben disponibile, a cui il “Corriere di Como” ha scritto, e subito è arrivata la risposta.
A grandi linee la domanda posta al Barcellona era: “Potete per cortesia chiedere a Messi o a suoi familiari se ricorda di essere venuto per 15 giorni a Como ad allenarsi, come sostiene l’ex presidente del Como, Enrico Preziosi?».
E il Barcellona ha risposto prontamente: “Answering to your question we confirm that Leo Messi has never been in Como to test with any team” è il testo del messaggio che, tradotto, significa: “Rispondendo alla vostra domanda, noi confermiamo che Leo Messi non è mai stato a Como per un test con qualunque squadra”.
La questione, dunque, dovrebbe essere chiusa con questa autorevole affermazione, che fa riferimento alla fonte diretta, anche se è facile pensare che la “bufala” di Leo Messi continuerà a girare, soprattutto in un’era come quella attuale, in cui fin troppo spesso, soprattutto su Internet, girano notizie non controllate, ma che comunque fa “comodo” sostenere. Ed è forse più romantico pensare che Leo Messi, il più grande calciatore del mondo, sia stato per davvero al Como e ad allenarsi a Orsenigo, anche se alla fine la verità è ben differente.
Forse a Preziosi fu effettivamente paventata la possibilità di poter ingaggiare il giovane Leo Messi, ma quella – quando il Como stava per essere promosso in serie A – era una fase in cui quotidianamente procuratori di ogni tipo chiamavano la società lariana proponendo una lunga serie di giocatori.
Magari il campione argentino è finito in un “calderone” di proposte e Preziosi rispose di no, anche perché, oltre all’ingaggio del giocatore, c’era anche da sistemare la sua famiglia, come ha fatto – ormai tutti lo sanno – il Barcellona.
E proprio in quel periodo, infatti, si allenarono a Orsenigo l’argentino Ledesma – oggi protagonista con la Lazio – e il brasiliano Amauri – centravanti del Parma -, che però non furono ingaggiati.
Altre storie, ovviamente, perché la loro presenza sul Lario è certa (Ledesma fu anche schierato, nel 2001, in estate, in una serie di amichevoli) mentre quella di Messi è stata smentita ufficialmente dal Barcellona: il che dovrebbe essere sufficiente a chiudere la questione.

Massimo Moscardi

Nella foto:
La mail arrivata al “Corriere di Como” dal Barcellona. Il club catalano conferma che il Pallone d’oro Leo Messi non si è mail allenato con la formazione lariana

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.