Il cantiere sulla darsena: code e rallentamenti. Per i lavori tagliati due tigli

alt I lavori in corso

Il dimezzamento della carreggiata sul lungolago, nel tratto tra piazza Matteotti e piazza Cavour, ieri ha fatto sentire pesantemente i suoi effetti sulla circolazione. Nelle ore di punta del mattino e della sera, infatti, si sono creati notevoli incolonnamenti di vetture.
L’effetto combinato del restringimento della strada e la frequenza degli stop alle auto per permettere gli attraversamenti pedonali, infatti, hanno costretto le vetture a procedere

per lunghe fasi a passo d’uomo. Inevitabili, dunque, le ripercussioni sul traffico.
Per quanto riguarda i lavori veri e propri, infine, da segnalare una novità: proprio all’altezza del ponte, sul lato della passeggiata, si è reso necessario l’abbattimento di due tigli. Le radici delle piante, infatti, sono state ritenute causa del dissesto sotterraneo delle strutture.

Nella foto:
Il restringimento del lungolago a una sola corsia, a causa del cantiere sul ponte della darsena, ha fatto sentire i suoi effetti per tutta la giornata di ieri: vetture in coda dal mattino alla sera (foto Mv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.