Il cartellone del Teatro “Giuditta Pasta” di Saronno

Il teatro Giuditta Pasta di Saronno

Comicità, musica, divertimento per una ripartenza in leggerezza: è questa la formula del Teatro Giuditta Pasta di Saronno. Diciotto i titoli in cartellone che toccano i diversi linguaggi dello spettacolo dal vivo all’insegna della contaminazione. Sul palcoscenico nomi illustri della prosa e della musica, ma anche il ritorno della grande danza e il rinnovo degli appuntamenti per i più giovani.
Il compito di inaugurare il cartellone spetta alla danza, il 10 dicembre, con “Boomerang”. Gli illusionisti della RBR Dance Company, diretti da Cristiano Fagioli, presentano la loro ultima produzione: un viaggio onirico che inizia con la comparsa della vita sulla terra.
Con “Swing Swing Swing”, in programma il 31 dicembre, verranno esplorati gli anni d’oro dello swing in Italia. Con “Buoni da morire”, invece, si aprirà la stagione di prosa il 15 gennaio. Protagonisti Debora Caprioglio e Pino Quartullo in una commedia frizzante e ricca di equivoci, magistralmente diretti da Emilio Solfrizzi.
Interessanti anche i titoli della stagione di Teatro Civile che sarà dedicata a coloro che hanno perseguito con coraggio i loro ideali mettendosi al servizio del prossimo e delle istituzioni, arrivando a sacrificare anche la loro stessa vita.
È proprio il coraggio a spingere, nonostante la paura, questi uomini a compiere fino in fondo il loro dovere.
Il 28 gennaio primo appuntamento con “Perlasca – Il coraggio di dire no”. Un racconto travolgente e commovente della vita di questo eroe, definito un giusto tra le nazioni.
Un uomo semplice che durante il secondo conflitto mondiale fingendosi console generale spagnolo salvò la vita di oltre cinquemila ebrei ungheresi, strappandoli alla deportazione nazista e alla Shoah.
Info e biglietti: www.teatrogiudittapasta.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.