Il caso migranti a “Nessun Dorma”. Dibattito su Etv dopo la chiusura dei centri

Migranti a Como

La chiusura dei centri di accoglienza per i migranti, celebrata come una vittoria politica specialmente dai sostenitori della Lega (e non solo), apre nuovi spunti di riflessione e di dibattito.
Come gestire, infatti, il flusso di persone che vengono in Italia, in fuga da situazioni critiche o alla ricerca di condizioni di vita migliori?
Un flusso che non si arresta, ovviamente, alla chiusura dei centri di accoglienza, ma che continua a investire l’Italia, con intensità e forza variabili, a seconda del periodo dell’anno e delle situazioni geopolitiche nei Paesi di partenza.
Se, da una parte, i centri di accoglienza hanno innescato in alcuni quartieri situazioni difficoltose, sotto il profilo sociale, dall’altra sono un punto di riferimento che consente probabilmente un maggiore monitoraggio sul flusso di migranti in transito dal territorio. Como, da questo punto di vista, è un caso d’esempio: nel 2016 venne aperto un centro migranti provvisorio in via Regina, chiuso dal ministero dell’Interno il mese scorso.
Se ne parlerà nella prossima puntata di Nessun Dorma, il talk show in onda ogni venerdì sera alle 21.20 su Etv.
In studio ospiti – di estrazione prevalentemente politica, ma non solo – che si confronteranno sul tema. Per prenotare un posto gratuitamente per assistere alla diretta dagli studi di Etv, chiamare lo 031.33.00.61 o inviare una mail a nessundorma@espansionetv.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.