Il circolo Acàrya ricorda Fabrizio De André

fabrizio de andré

Era il 17 novembre 1977 quando un gruppo di amici costituì il circolo letterario Acàrya di Como che ha un nome sanscrito: significa sia colui, sia il luogo dove si insegna con l’esempio. L’associazione, presieduta da Antonio Bianchetti, diffonde ogni espressione di cultura a livello locale e non solo. All’inizio la sede fu in via Vitani, poi in via Palestro e ora è all’ex Circoscrizione 6 di via Grandi 21, di fronte all’ex Ticosa. Il circolo prevede ogni venerdì serate a tema a ingresso libero al Centro Civico (ex Circoscrizione 6) di via Grandi 21 dalle 21.15. Info su www.acarya.it. Domani, venerdì 15 febbraio si terrà una singolare serata dedicata a Fabrizio De André, nel ventennale dalla sua morte, incentrata sugli influssi poetici che hanno ispirato i suoi testi. De André tenne uno dei suoi ultimi concerti proprio sul Lario a Villa Erba di Cernobbio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.