Il comasco Alessandro Fermi nel Governo della Regione Lombardia

1a-fermi2

guarda il videoNominato da Maroni
Dopo quasi 15 anni la provincia di Como torna ad avere un proprio rappresentante nel governo della Regione Lombardia. Alessandro Fermi (foto), coordinatore lariano di Forza Italia e consigliere al Pirellone, è stato nominato ieri sottosegretario all’Attuazione del programma e ai Rapporti istituzionali nazionali. Prende il posto di Maurizio Del Tenno. 
L’ingresso del comasco Fermi nell’esecutivo regionale non è l’unica novità decisa dal governatore Roberto Maroni il quale ha chiuso ieri un ampio rimpasto. Nella rinnovata giunta entrano Alessandro Sorte (al posto di Alberto Cavalli) e Fabrizio Sala (al posto di Paola Bulbarelli). 

Insieme con Fermi diventa sottosegretario anche Giulio Gallera. «Il rimpasto era nell’aria da tempo – dice il coordinatore lariano di Forza Italia – avevamo chiesto a Maroni di dare un segnale rafforzando il ruolo dei consiglieri eletti rispetto agli esterni. Sono contento della fiducia che mi è stata concessa. Lavorerò per il territorio».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.