Il Como 1907 rilancia l’invito a fare donazioni. Il saluto al tifoso Gianluigi Buffon

Gianluigi Buffon

Il Como 1907 rilancia l’invito a tutti i tifosi a farsi parte attiva attraverso donazioni benefiche in questa difficile fase caratterizzata dall’emergenza per il Coronavirus.
«Alla luce di un interesse comune di tutti – spiega la società in una nota – quello che propone il club è che ogni persona legata al Como che ne avesse la volontà possa fare una donazione».
«Non è importante a quale ospedale o operatore sanitario – aggiunge la società – l’importante è che, come una grande famiglia, ogni contributo, da quelli personali della dirigenza passando per i calciatori e i tifosi fino ai simpatizzanti, abbia nel nome della donazione l’hashtag #ilcomo1907concomo. In modo che il club, a 360 gradi, faccia la sua parte in questa battaglia che ci vede tutti in trincea».
La società lariana nelle scorse settimane aveva provveduto a donare 100mila euro all’ospedale Sant’Anna aggiungendo una quota anche per le cifre degli abbonamenti non rimborsate ai tifosi per le partite che erano state previste a porte chiuse.
Il Como 1907 ieri, attraverso i social, ha inoltre mandato un simpatico messaggio a Gianluigi Buffon, il portiere della Juventus che ha ammesso di essere tifoso, da piccolo, di una serie di squadre provinciali, tra cui proprio quella lariana. Il club ha invitato Buffon allo stadio Sinigaglia e… a sostenere un provino, nel caso desiderasse giocare con gli azzurri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.