Il Como dice no alla Coppa di Serie D. «Non andiamo a Pavia»
Cronaca, Sport

Il Como dice no alla Coppa di Serie D. «Non andiamo a Pavia»

Il Como vuole giocarsi fino all’ultimo la possibilità di disputare il campionato di serie C. La società è disposta ad affrontare un braccio di ferro con i vertici del calcio, compresa la presa di posizione di non scendere in campo contro il Pavia domenica 9 per la partita di Coppa Italia Dilettanti.

Ecco le motivazioni della decisione, riassunte in un comunicato stampa diffuso in serata:

Il Como 1907 in riferimento alla sorprendente decisione della LND di farci giocare la gara di Coppa Italia domenica 9 settembre, quindi prima della decisione del TAR del Lazio, che come tutti ci auspichiamo faccia giustizia e ci permetta di partecipare al campionato di Serie C, comunica che domenica 9 settembre la squadra non scenderà in campo a Pavia in virtù anche del rifiuto della formazione locale di spostare la gara a data di destinarsi in attesa del pronunciamento del TAR che avverrà il prossimo 13 settembre, dispiace che il Pavia non abbia dimostrato nei nostri confronti alcuna sensibilità alla nostra richiesta di rinvio della gara, dispiace anche per i nostri tifosi, infine dispiace dover denunciare per l’ennesima volta il poco rispetto del Como 1907, che vuole in qualsiasi modo che gli venga riconosciuto il diritto di partecipare alla Serie C a discapito dell’intollerabili distinzioni fatte a favore di numerose Società ancora prive di fidejussione valida”.

6 settembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto