Il Comune di Lanzo ci riprova. In vendita l’hotel sulla Sighignola

Enrico Manzoni il sindaco Enrico Manzoni

Il Comune di Lanzo riprova a mettere in vendita il vecchio Touring, albergo-ristorante in vetta alla Sighignola. La conferma viene data direttamente dal sindaco intelvese, Enrico Manzoni. «Stiamo preparando il bando con alcuni tecnici – spiega – dopo la delibera del consiglio di fine 2014. Nel giro di un paio di settimane saremo pronti». Manzoni assicura che nella gara ci saranno precisi paletti, come la destinazione d’uso del locale, che gode di un impagabile panorama. «Si tratta di un bene alienabile, che è del Comune dal 1950, ma per almeno 49 anni dovrà rimanere ancora un albergo-ristorante – dice Manzoni – Abbiamo una perizia di 980mila euro sul valore dell’immobile e partiamo da lì».
Nei prossimi mesi il rilancio turistico di Lanzo Intelvi passerà anche da altre due strutture. «Siamo vicini a una soluzione per l’Hotel Villa Violet – dice – mentre in accordo con l’Intendenza di Finanza una parte degli spazi della dogana di Lanzo sarà riservata a un punto informazioni con un piccolo bar e un negozio annesso».
Ma il “boccone” più grosso pare proprio il discorso Sighignola. Già il predecessore di Manzoni, il sindaco Patrizia Zanotta, aveva provato a mettere in vendita il palazzo per trasformarlo in un prestigioso albergo a quattro o cinque stelle con 40 camere. Era stata chiesta nel 2009 anche una prima perizia.
Si parlò anche di due potenziali acquirenti, ma poi tutto cadde nel vuoto. Ora ci riprova l’amministrazione Manzoni. E dal 2009 qualcosa è cambiato. Se infatti il mercato immobiliare ha subito un brusco rallentamento per la crisi economica, dall’altra, il potenziale acquirente non dovrà più convivere con l’ecomostro, cioè lo scheletro della stazione d’arrivo della funivia mai realizzata da Campione d’Italia. La struttura di cemento armato è stata infatti abbattuta nell’ottobre del 2012.
P.An.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.