Il corpo senza vita di un 52enne trovato in una cabina elettrica a Figino Serenza

Carabinieri

Il corpo senza vita di un uomo di 52 anni di Figino Serenza, anche se formalmente risultava essere senza fissa dimora, è stato ritrovato dai carabinieri di Cantù (dopo la segnalazione di alcuni giovani) in una vecchia cabina elettrica di via Como, all’interno di un’area boschiva. Le cause della morte sarebbero da ricollegare ad un malore. Non ci sono segni che possano far pensare ad altre dinamiche. Il decesso dovrebbe risalire ad almeno due giorni prima del ritrovamento, dunque nella giornata di sabato. La segnalazione è stata girata alla Procura della Repubblica che avrebbe già restituito il corpo per le esequie che dovrebbero tenersi domani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.