Il Crotone è in serie A e la dedica è per Mascheroni

La dedica a Sergio Mascheroni

La vedova: «Avevate ragione, Sergio li ha fatti correre anche da lassù»

Il Crotone batte 5-1 il Livorno fuori casa e corona il suo sogno, torna nella serie A del calcio. Le prime parole del mister della promozione, Giovannino Stroppa, che da calciatore ha vestito le maglie della Nazionale e di Milan, Lazio e Genoa sono però per il suo collaboratore comasco che non c’è più, Sergio Mascheroni.

«Qua stasera manca Sergio Mascheroni – ha commentato Stroppa da Livorno pochi minuti dopo il successo – chiaramente avremmo voluto averlo qui vicino a festeggiare insieme a noi. La dedica per la promozione è tutta per lui». Un messaggio condiviso dalla società del presidente Gianni Vrenna, dalla squadra e dai tifosi. Lo scorso 4 ottobre a Veniano c’erano tanti personaggi del mondo del calcio a salutare lo sfortunato preparatore, precipitato in una scarpata durante una battuta di caccia con il padre sui monti della Valle Antrona, in Piemonte, nella provincia di Verbano Cusio Ossola. Aveva 42 anni. Nella sua carriera di preparatore, prima di arrivare al Crotone, aveva collaborato con il Milan e con il Foggia.

La dedica ha subito raggiunto la vedova di Sergio, Manuela, che a sua volta ha voluto scrivere un toccante messaggio per il Crotone e i suoi tifosi. Complimenti e ringraziamenti alla città, alla società e ai tifosi. «Avevate ragione, Sergio li ha fatti correre anche da lassù», messaggio firmato da Manuela insieme con i due figli Tommaso e Giacomo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.