Il dato di Regione Lombardia: «L’85% dei nuovi positivi non era vaccinato»

Lariofiere

L’85% dei nuovi positivi registrati in Lombardia non aveva effettuato la vaccinazione, il 9% aveva ricevuto la prima dose e il 6% aveva completato il ciclo vaccinale. I dati sono stati diffusi da Regione Lombardia, che annuncia anche che la variante Delta è ormai dominante sul territorio. «Secondo un’analisi della direzione generale Welfare – spiega in una nota la Regione – nel mese di giugno, la variante Alpha aveva registrato una incidenza del 64% e la Delta solo dell’11%, mentre i dati relativi a luglio segnalano l’avvenuta inversione: Delta 59%, Alpha 14%». Il vaccino completo garantirebbe una elevata protezione. «Secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità la vaccinazione, se si effettua il ciclo completo, protegge al 94% dal ricovero in ospedale, al 97% dal ricovero in terapia intensiva».

Articoli correlati