“Il duca di Sabbioneta” a Menaggio

Presentazione con cena
La biografia Il duca di Sabbioneta di Luca Sarzi Amadè ha restituito a Vespasiano Gonzaga Colonna la sua reale dimensione nella storia d’Europa. Il volume edito da Mimesis sbarca sul Lago di Como. Domani, venerdì 17 ottobre, alle ore 19, ci sarà una cena per presentarlo, a Menaggio, nella cornice fin de siécle del Grand Hotel Victoria. Le prenotazioni sono aperte. Sarà presente l’autore. Menaggio doveva essere familiare al protagonista del libro: qui, secondo fonti accreditate, era nato il suo amico Leone Leoni, il più grande scultore del tardo ’500 che, come noto, ritrasse numerosi potenti dell’epoca, quali l’imperatore Carlo V e l’intera famiglia reale di Spagna, all’Escoriale. Era naturale che Leoni forgiasse anche l’epica statua che ancora oggi ritrae Vespasiano Gonzaga nel suo mausoleo, a Sabbioneta. Anche il progettista del mausoleo era comasco: Giovanni Battista Della Porta apparteneva alla nota dinastia di scultori originaria di Porlezza. La cena è organizzata dallo Studio Tablinum. In onore di Vespasiano Gonzaga, lo chef Christian Giovio (cognome particolarmente rappresentativo di Como e della sua storia) predisporrà una caratteristica cena mantovana. Il costo è di 48 euro. Per le prenotazioni, tel. 0344.32.003 o via mail a info@grandhotelvictoria.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.