Sport

Il film sul record di immersione vince un premio internazionale

0bernasconiventurinicerviE Danilo Bernasconi pensa già alla sua prossima impresa

Il documentario “Un Lario da Record” verrà premiato alla trentaduesima edizione della Milano Ficts Fest. La conferma del riconoscimento è stata data questa mattina dalla regista Donatella Cervi e dall’operatore subacqueo Lorenzo Venturini nel corso di una conferenza stampa con presente anche l’uomo-rana comasco, Danilo Bernasconi (nella foto, da sinistra, Venturini, Bernasconi e Cervi).

Nel settembre dello scorso anno, Bernasconi è stato oltre 50 ore a circa 10 metri di profondità nello specchio d’acqua davanti al lido di Faggeto. L’impresa del sub 34enne è diventata “Un Lario da Record”. “Un racconto in tre dimensioni – ha spiegato la regista Cervi – in tre momenti e tre spazi. Le riprese aeree e quelle subacquee”. Il tutto impreziosito dalla narrazione del giornalista e scrittore Giuseppe Guin e dalle musiche del cantautore Simone Tomassini. “Un modo diverso per rappresentare il Lago di Como – spiega Venturini – con grandi potenzialità anche in chiave turistiche. L’attività subacquea può infatti fare da traino per l’incoming, così come avviene per il golf, ad esempio, o per lo sci in altri luoghi. Certo, si dovrebbe potenziare la rete di diving presenti sul territorio”.
La casa di produzione comasca Mediacreative riceverà il riconoscimento speciale “per la promozione dello sport” il prossimo 8 dicembre a Milano. Il dvd è disponibile nelle librerie e nella sede di Mediacreative (www.mediacreative.info). Autori e protagonisti del video saranno impegnati nei prossimi giorni in un tour evento con la promozione di “Un Lario da Record”. Bernasconi intanto sta già pensando alla sua prossima impresa. “Forse qualcuno batterà le mie 50 ore, i record sono fatti per essere battuti. Per adesso i tentativi sono tutti falliti. E’ stata un’esperienza molto probante, ho perso 7 chili in 50 ore, ci sono stati momenti anche drammatici a livello psicologico per me ho avuto diverse allucinazioni. Per il futuro vediamo, non mi dispiacerebbe fare ancora qualcosa nel mio lago, magari in profondità”. Per vedere il trailer di “Un Lario da Record” basta CLICCARE QUI

30 ottobre 2014

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto