Giovani cestisti: il Lario veste d’azzurro

alt

Una serie di chiamate nelle squadre nazionali maschili e femminili

Quanto è azzurro il basket giovanile lariano. Un’autentica pioggia di convocazioni è infatti caduta direttamente dal Settore Squadre Nazionali sul movimento della palla a spicchi nostrana.
Buone nuove in campo maschile sono arrivate in casa della Pallacanestro Cantù, dove si festeggia la prima chiamata in azzurro in occasione del raduno collegiale della Nazionale Under 20 in programma a Roma dal 16 al 17 dicembre del giovane Stefano Scuratti, centro di 198 centimetri, classe 1994, che si

sta distinguendo con la squadra Under 19 biancoblù e in C1 con il Gorla Cantù.
Per lui, come detto, si tratta del primo gettone azzurro con la Nazionale italiana Under 20 fresca vincitrice dell’oro europeo, che sarà guidata in panchina ancora dal tecnico canturino Stefano Sacripanti (nello staff confermato in qualità di medico anche il canturino Federico Casamassima).
Giorni di festa anche per il settore femminile nostrano che può calare un bel tris di convocazioni azzurre. A cominciare da Laura Spreafico, 22enne talento di Asso, ex Comense, da quest’anno in forza alla Famila Schio.
La lariana con la formazione veneta la settimana scorsa ha segnato il primo punto in Eurolega e domenica ha ottenuto il massimo punteggio personale in serie A: 17 punti in 19’ nel match vinto contro Priolo dell’ex compagna Valentina Donvito.
La giocatrice vallassinese è stata chiamata per il secondo appuntamento con la Nazionale maggiore per il Progetto A?nder”. Il raduno sarà infatti congiunto, con l’Italbasket femminile insieme a due squadre azzurre giovanili a Brescia. L’appuntamento è fissato dal 9 all’11 dicembre quando le azzurre di Spreafico lavoreranno agli ordini del commissario tecnico ex comense Roberto Ricchini. Al loro fianco le rappresentative Under 17 di Umberto Alliori e l’Under 15 di Giovanni Lucchesi.
Proprio con l’Italia Under 17 è stata convocata l’ex comensina Laura Rossi, cucciaghese ora in forza al Biassono in A2 (guardia, classe 1997) mentre con l’Italia Under 15 è stata chiamata la giovanissima stellina di Albavilla, in forza al Geas Sesto, Laura Meroni (classe 1999).

Andrea Piccinelli

Nella foto:
L’immagine che Stefano Scuratti ha scelto per il suo profilo di Facebook

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.