Il Messico offre asilo politico a Julian Assange

Lo ha annunciato il presidente Lopez Obrador

(ANSA) – CITTÀ DEL MESSICO, 04 GEN – Il Messico offre asilo politico a Julian Assange. Lo ha annunciato il presidente Andres Manuel Lopez Obrador in conferenza stampa, nel giorno in cui la giustizia britannica ha respinto l’istanza di estradizione negli Usa del fondatore di Wikileaks. "Chiederò al ministro degli Affari esteri di adottare le disposizioni necessarie per chiedere al governo britannico il rilascio del signor Assange e perché il Messico gli offra asilo politico", ha detto il capo dello stato. Il 49enne attivista australiano è detenuto da mesi in un carcere di massima sicurezza alle porte di Londra. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.