Il “mondo di Oz” a Rebbio

alt

Con Teatro Arte

Nuovo appuntamento del cartellone “Canto libero per una città nuova” di Teatro Arte Orizzonti Inclinati, percorso iniziato con un’installazione mobile, “Innalziamoci”, ispirata alle architetture verticali del genio futurista lariano Antonio Sant’Elia. Questa sera, alle 21, allo Spazio Gloria – Circolo Arci Xanadù, in via Varesina 72 a Como (località Rebbio) toccherà allo spettacolo “Il mago di Oz”, ispirato a “Il meraviglioso mago di Oz”, il primo dei quattordici libri di Oz dello scrittore

statunitense Frank Baum.
«Nel meraviglioso “mondo di Oz” – spiega la regista e autrice Miriana Ronchetti – abitano personaggi di una città che tutti noi vorremmo vivere; un mondo abitato da gente generosa, leale, coraggiosa, intelligente, pronta ad aiutare il prossimo e disposta ad andare oltre le apparenze, scoprendo quello che c’è oltre il visibile; un mondo dove la speranza ha la sua strada. Nel mio adattamento ho pensato di collegare il mondo dell’infanzia a quello dei sogni, consegnando a Mary, personaggio inventato, la chiave dell’osservazione sia del sogno sia della realtà».
Il 9 luglio, nell’ambito del Long Lake Festival, Miriana Ronchetti tornerà in scena a Lugano, al Rivetta Tell, alle 20.30, con lo spettacolo per i bambini “La gabbianella e il gatto” di Luis Sepulveda. Ingresso con offerta libera. Info: 031.52.60.79; www.teatroarte.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.