Il Nobel per la pace al World Food Programme

'Per il contributo a lotta a fame e azione in aree conflitto'

(ANSA) – ROMA, 09 OTT – Il premio Nobel per la pace 2020 è stato assegnato al World Food Programme. "Il Wfp è stato insignito del premio Nobel per la pace 2020 per i suoi sforzi nel combattere la fame, per il suo contributo nel migliorare le condizioni per la pace nelle aree colpite da conflitti e per la sua azione nel guidare gli sforzi per prevenire l’uso della fame come un’arma di guerra e conflitto". Lo si legge nelle motivazioni del Norwegian Nobel Committee. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.