Il Palazzo della Rai s’illumina con nomi giornalisti uccisi

Per Giornata contro 'impunità per crimini contro giornalisti

(ANSA) – ROMA, 01 NOV – Rai aderisce alla Giornata mondiale per mettere fine all’impunità per i crimini contro i giornalisti, che ricorre il 2 novembre. E lo fa con un’iniziativa suggestiva: dalle 17.30 di domenica 1 novembre e fino alla mattina del 3 novembre, sulla facciata della sede Rai di viale Mazzini, a Roma, scorreranno i nomi di 77 tra giornaliste e giornalisti caduti nella quotidiana battaglia per un’informazione completa e veritiera. Dai dati del Rapporto Unesco al 30 ottobre 2019 sono più di mille i giornalisti uccisi dall’istituzione della Giornata mondiale, indetta dall’ONU nel 2013 in memoria dell’omicidio di due giornalisti francesi uccisi nel Mali nello stesso anno. La maggior parte dei cronisti viene assassinata in contesti non di guerra, 9 casi su 10 restano impuniti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.