Il Palio 2011 va a Cernobbio Tiro alla fune con rissa finale

Maltempo protagonista
Va al Comune di Cernobbio il Palio del Baradello 2011. Un finale di edizione, quello della 31ª rievocazione storica delle feste per l’arrivo in città di Federico Barbarossa con l’imperatrice Beatrice nell’estate del 1159, segnato dalla pioggia e dalle polemiche.
Tutto era iniziato sabato sera, quando le precipitazioni avevano fatto traslocare l’ultima prova del Palio da piazza Duomo al palazzetto di Cernobbio. Le otto squadre dei borghi e dei Comuni si sono misurate nella terza e ultima prova, il tiro alla fune. La vittoria è andata appunto a Cernobbio, non senza grandi contestazioni da parte soprattutto del borgo di Camerlata, con tanto di zuffa sedata a fatica dagli altri capitani.
Tutto è stato riportato alla calma e la classifica finale ha visto primeggiare Cernobbio proprio su Camerlata, quindi Brienno, Tavernola, Roggia Molinara, Camnago, Breccia e San Martino. La pioggia l’ha fatta da padrona anche nella giornata di domenica e così il grande corteo storico del Barbarossa è andato in scena in formato ridotto, con meno figuranti e meno spettatori a causa del meteo.

Nella foto:
Il corteo del Barbarossa è stato condizionato nell’ultima edizione dal maltempo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.