Il partito di Giampiero Samorì nomina un coordinatore lariano

sergio minaModerati in Rivoluzione
Nella coalizione di centrodestra che a livello nazionale ha scelto Silvio Berlusconi quale proprio leader, c’è anche la lista dei Moderati In Rivoluzione (Mir), ispirata e voluta dall’avvocato Giampiero Samorì, già candidato alle primarie (poi saltate) che avrebbero dovuto indicare, qualche mese fa e in coincidenza con quanto fatto dal centrosinistra, il candidato premier dei conservatori. Nella compagine del Mir per la Circoscrizione 2 della Camera c’è, subito dietro il capolista, il sindaco di Cagno

, Sergio Mina (nella foto), già assessore in Provincia. Un altro sindaco comasco – Giuseppe Monti, primo cittadino di Castelnuovo Bozzente – è al numero 5 per Palazzo Madama. Il Mir, che si sta strutturando sul territorio, ha anche nominato nei giorni scorsi un proprio coordinatore provinciale. Si tratta di Rosaria Villano, avvocato di Como.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.