Il Pd sulla stazione unica di Camerlata: «Domani l’apertura, ma il parcheggio?»

Stazione-Como-Camerlata

«Siamo giusto a poche ore dall’apertura della nuova stazione di Camerlata (domani, ndr) ma del parcheggio che dovrebbe servire lo scalo unico non c’è ancora traccia». A sollevare il problema è il consigliere comunale del Partito Democratico, Gabriele Guarisco, che sulla questione ha presentato un’interrogazione al sindaco Mario Landriscina. «Il posteggio è già stato finanziato dalla Regione Lombardia e ora la palla è nel campo di Palazzo Cernezzi. Cosa stiamo aspettando?», chiede il consigliere dem. In una prima fase, gli accessi al nuovo scalo avverranno da via Scalabrini e soltanto quando il Comune aprirà il nuovo parcheggio, che prevede 250 posti auto, sarà possibile accedere da via San Bernardino da Siena. Ad oggi sull’area destinata vi è ancora l’erba alta e i lavori dovrebbero iniziare in ottobre. «Convogliare centinaia di viaggiatori nella stazione unica senza che questi possano lasciare la propria auto parcheggiata – conclude Guarisco – rischia di creare forti disagi per pendolari e residenti».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.