Il piccolo ha fretta di nascere, viene alla luce in ambulanza

Croce Rossa Ambulanza

Evidentemente aveva fretta di nascere, tanto da non riuscire ad aspettare neppure l’arrivo in sala parto, in ospedale. Questa mattina, un minuto prima delle 8, a Cantù, in via Papa Giovanni XXIII, una mamma ha dato alla luce il suo bambino su un’ambulanza della Croce Rossa di Cantù.

La donna, una 32enne, ha partorito a bordo del mezzo di soccorso. Attimi concitati, ma è andato tutto bene. Mamma e figlio sono poi stati accompagnati all’ospedale Sant’Anna di San Fermo. Stanno entrambi bene, spiegano dal Sant’Anna.

Una buona notizia rimbalzata subito anche sui social, dove però c’è chi evidenzia come per una donna canturina, in prossimità del parto, non avere più reparti di maternità negli ospedali di Cantù e di Mariano Comense, presenta un problema oggettivo di distanze.

Curiosamente, nel giro di poche ore ci sono state due nascite in ambulanza seguite dal personale dell’Areu Lombardia, la prima era stata nella notte a Sannazzaro Dè Burgundi, in provincia di Pavia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.