Il Pirellino ci costa 2 milioni all’anno

I numeri – Dopo 32 giorni la Regione Lombardia ha fornito i dati sollecitati dal nostro giornale
La sede comasca ha 38 dipendenti per una media di 25 utenti al giorno
Dopo 32 giorni di attesa, la Regione Lombardia ha fornito al “Corriere di Como” i dati relativi alla sua sede lariana. Si scopre così che, nel 2010, il Pirellino è costato due milioni di euro. E che, ogni giorno, agli sportelli di via Einaudi si è presentata una media di 25 cittadini. Come dire che ogni contatto diretto tra i comaschi e i funzionari locali della Regione costa circa 306 euro. I dipendenti impegnati al Pirellino sono 38, dei quali 3 a metà tempo. La “voce” di spesa che li riguarda è la più importante: un milione e 671mila euro.
Leggi l’articolo di Barabesi in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.