Il premio “Pascoli” al comasco Di Santo

A Villa Torlonia di San Mauro Pascoli mercoledì sera il premio dedicato alla scrittura in musica e  intitolato al poeta Giovanni Pascoli ha premiato il cantautore comasco Gianluca Di Santo (nella foto) a pari merito con Rita Zingariello. I due hanno eseguito dei brani ispirati ai versi dell’autore di  Myricae e dei Canti di Castelvecchio alla cui memoria l’iniziativa è dedicata.

Al cantautore Eugenio Finardi è andato il premio alla carriera, in occasione dei suoi quarant’anni di attività.  La giuria era coordinata   da Giordano Sangiorgi del Mei, il meeting delle etichette musicali indipendenti, e formata da Miro Gori,  Marcello Balestra,  Fabio Bertozzi e Daniela Esposito. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.