Il presidente Gravina tenta di rasserenare gli animi

Gabriele Gravina Gabriele Gravina

«L’idea delle seconde squadre è e rimane pensata per la stagione 2019-2020».  Dopo le anticipazioni dell’intervista a Billy Costacurta sulla rivoluzione dei campionati minori, Gabriele Gravina, presidente della Serie C, tenta di rasserenare gli animi alquanto surriscaldati dei dirigenti delle squadre di Serie D.

Le seconde squadre, ha detto Gravina rispondendo alle domande di alcuni cronisti, dovrebbe partire tra due stagioni sportive e non subito.

Tuttavia, lo stesso Gravina ha confermato che in caso di vuoti di organico la stessa riforma potrebbe essere anticipata.

«Ciò non significa che non ci saranno ripescaggi», ha aggiunto. Ribadendo alla fine la convinzione di «aver portato a casa un buon risultato» ed esortando tutti ad «attendere il comunicato ufficiale previsto a giorni».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.