Il presidente Fontana: «Il secondo lotto della tangenziale di Como si farà»

Attilio Fontana

«Il secondo lotto si farà. È nostra intenzione procedere anche se tutto è subordinato, ovviamente, al finanziamento e alla realizzazione della parte conclusiva della Pedemontana – spiega il presidente Fontana – Passaggio che ci consentirebbe di avere la sostenibilità economica per la realizzazione dell’opera e, eventualmente, della gratuità della stessa che adesso non è ipotizzabile» lo ha dichiarato ieri il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana dopo il Tavolo territoriale convocato a Como.

Riguardo la linea ferroviaria Como-Lecco. «Si tratta di un tema strategico per il futuro. E proprio per questo, anche in vista dell’appuntamento con Cortina 2026, ci stiamo muovendo – ha detto il sottosegretario Turba – Rfi (che si occupa delle infrastrutture della rete ferroviaria), ha dato la disponibilità a realizzare uno studio di fattibilità per elettrificare la linea. Sarebbe possibile creare un corridoio con partenza da Malpensa e la possibilità di procedere sulla Arcisate-Stabio per arrivare a Como e da qui andare a Lecco e poi su fino a Sondrio. Necessarie le risorse per abbassare i binari».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.