Cronaca

Il presidente Porro: «Felice, ma attendo atti concreti»

altIl presidente della società azzurra
(p.an.) Inizialmente è restio a commentare la notizia, Pietro Porro, presidente del Calcio Como. Il sindaco Lucini del resto non ha ancora avvisato la società azzurra, l’inquilino principale dello stadio, della proposta ricevuta dal gruppo estero.
«Mi conoscete, sono abituato a parlare solo di cose tangibili – dice Porro – e questa al momento è solo una notizia che ho letto sul vostro giornale».
«D’altra parte – aggiunge il presidente – anch’io da buon vecchio comasco ho detto

più volte che spero si rifaccia lo stadio proprio dove è ora».
Il Como rimane insomma alla finestra, anche se il cantiere sfratterebbe la squadra azzurra per un po’ e pure il nuovo canone di affitto potrebbe essere superiore a quello attuale. Certo che giocare in un impianto nuovo e bello fa gola a tutti.

18 ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto