Il primato di Cutrone: come Mbappé un ’98 in doppia cifra

Patrick Cutrone

Un anno indimenticabile per Patrick Cutrone: il calciatore comasco ha infatti chiuso la sua prima stagione in serie A nel Milan con una doppietta nella gara di San Siro contro la Fiorentina. Salendo a quota 10 in classifica marcatori, il centravanti del Milan è il secondo giocatore nato dopo il 1° gennaio 1998 – che milita nei cinque maggiori campionati europei –  ad andare in doppia cifra. Il primo è stato Kylian Mbappé, del Paris Saint-Germain.

Una stagione ad altissimi livelli per il comasco, che la scorsa estate sembrava in procinto di essere ceduto in prestito al Crotone. Poi la scelta del club rossonero di dargli fiducia, alla fine ben ripagata. Per lui è giunto anche l’esordio in Nazionale, schierato dall’ex commissario tecnico Luigi Di Biagio nello scorso mese di marzo a Manchester nella partita persa per 2-0 con l’Argentina (QUI L’ARTICOLO). 

Tra gli altri  momenti indimenticabili, il gol che ha regalato la vittoria al Milan in Coppa Italia con l’Inter. Con una sua zampata, su assist di Suso, Cutrone ha deciso a favore dei rossoneri il derby degli ottavi contro i nerazzurri. Il centravanti lariano ha segnato la rete del definitivo 1-0 nel primo tempo supplementare, al minuto 104 della partita.

Lo stesso Di Biagio, tornato a tempo pieno all’Under 21, ha già chiamato Cutrone per le ultime due amichevoli stagionali, venerdì 25 maggio a Estoril con il Portogallo e martedì 29  a Besancon contro la Francia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.