“Il principe dei cuochi” in scena a Lugano

OMAGGIO A MARTINO
Di Martino da Como, personaggio al limite della mitologia, si conoscono pochissime note storiche. La sua eredità dal punto di vista della storia della gastronomia italiana, invece, è ben nota: il suo “Libro de Arte Coquinaria” è il primo vero manuale della cultura e della creatività italica applicate alla gastronomia. Uno studio appassionato che gli è valso, da parte di Bartolomeo Sacchi (il Platina), il nomignolo di “Principe dei cuochi”. E proprio così si intitola il libro che la comasca Maria Cristina Magni gli ha dedicato, pubblicato da Cairo. Verrà presentato oggi, alle 18, alla libreria Melisa di via Vegezzi a Lugano. Ingresso libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.