Il quadro dei cantieri nelle strade e il loro impatto sull’estate

C’è chi dice no
di Anna Campaniello

Via Nino Bixio e via Rienza. Cantieri al via sulle strade di Como e del territorio provinciale. E, neanche a dirlo, è subito caos. I disagi che si sono registrati nei giorni scorsi, con lunghe code e automobilisti infuriati, sono destinati probabilmente a proseguire nelle prossime settimane, accompagnando l’estate lariana.
Del resto, gli stessi cantieri erano stati più che mai invocati dagli stessi cittadini viste le condizioni di molte strade, con manti d’asfalto ridotti a un colabrodo

, buche e dislivelli, l’eredità della stagione invernale, della neve e del sale sparso per evitare le gelate. Il ritardo nell’approvazione del bilancio e la scarsità di risorse ha fatto slittare l’avvio del piano asfalti e di altri interventi attesi da tempo. “C’è chi dice no” prova dunque a fare un quadro preciso della situazione, per raccontare lo stato dell’arte e per provare a capire cosa ci si debba aspettare per i prossimi mesi. Appuntamento per chiunque voglia far sentire la propria voce dalle 10.30 in piazza San Rocco.
In serata, dalle 20.30, in diretta su Etv l’assessore alla Viabilità Stefano Molinari farà un quadro della situazione e risponderà alle domande o alle segnalazioni di chiunque voglia intervenire. È già possibile inviare spunti via mail all’indirizzo di posta elettronica chidiceno@espansionetv.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.