Il questore Mazza lascia Como per guidare la polizia di Genova

Al suo posto arriva Barbato da Sondrio
Il questore Massimo Mazza lascia Como per assumere lo stesso incarico a Genova. Il trasferimento avverrà il prossimo 3 ottobre. Il capo della polizia era arrivato sul Lario quasi cinque anni fa da Pisa, dopo un passato da capo della squadra mobile di Bologna e di Milano. Il successore di Mazza sarà Michelangelo Barbato, attuale questore di Sondrio.
La notizia della promozione di Massimo Mazza è stata comunicata ufficialmente ieri dal Dipartimento della Pubblica sicurezza nell’ambito

di una serie di spostamenti di questori che coinvolge numerose città d’Italia. Mazza dovrebbe continuare a lavorare in città ancora per i prossimi giorni, prima di dare l’addio formale al capoluogo lariano. E a Como è arrivato un altro importante riconoscimento, la promozione del vicequestore Attilio Ingrassia, nominato questore di Belluno.
«Siamo felici delle due promozioni che interessano la questura di Como – sottolinea Ernesto Molteni, segretario provinciale del Sap, Sindacato autonomo di polizia – Sono un ottimo risultato, merito sicuramente anche del lavoro degli uomini e delle donne della polizia di Como, che sono stati capaci, in questi anni, di garantire uno standard elevato di sicurezza, assicurando sempre un buon equilibrio tra la polizia e il cittadino».

Anna Campaniello

Nella foto:
Massimo Mazza

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.