Il restyling del Rally Aci Como-Etv 2015: trasferimento in traghetto e novità per le prove speciali

La partenza del Rally Aci  Como 2014 da piazza Cavour La partenza del Rally Aci Como 2014 da piazza Cavour. Sul palco Alex Vittalini e Sara Tavecchio nuovi campioni sociali dell’Aci

Importanti news riguardano  il Rally Aci Como-Etv 2015, in programma il 16 e 17 ottobre e valido per il Campionato Italiano Wrc. La gara sarà molto simile allo scorso anno ma con un sostanziale cambiamento
Si parte, come nel 2014, da Como al venerdì sera con la cerimonia in piazza cavour. Dopo un riordino notturno in città al mattino del sabato ci si sposterà a Porlezza – dove è stata confermata l’assistenza a Porto Letizia – per poi disputare le prove “Val Cavargna” e “Alpe Grande”, con due passaggi su ogni tratto.
Dopo una nuova assistenza a Porlezza, i concorrenti si trasferiranno a Cadenabbia dove prenderanno il traghetto (come era avvenuto nelle edizioni del 2000 e del 2001) per poi disputare – altra novità rispetto a 365 giorni fa – la “Piano Rancio”, prova che parte da Bellagio e prevede la scalata al Monte San Primo con arrivo al Ghisallo. Niente passaggio sulla “Sormano-Nesso” per quest’anno, dunque, su quello che è sempre stato un percorso amato da spettatori ed equipaggi.
Nel tardo pomeriggio di sabato, poi, il trasferimento finale  in città per l’arrivo in piazza Cavour, come da tradizione. Doveroso ricordare che oltre alla gara del Tricolore Wrc ci sara’ la formula più ridotta del “Rally Nazionale” e che saranno ancora una volta ammesse le vetture storiche.

Massimo Moscardi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.