Il riscatto di Cantù: netta vittoria ad Avellino

alt Basket. Gioia dopo la batosta continentale

Il campionato per sanare le ferite della brusca eliminazione dall’Eurocup: ad Avellino la Vitasnella Cantù ha dominato la gara di campionato, imponendosi contro gli irpini per 77-59 e ha dato una dimostrazione di forza in quello che per tanti motivi era un incontro estremamente delicato. Grazie a questa affermazione Cantù ha agganciato al secondo posto in classifica Brindisi, uscita sconfitta dalla partita in trasferta a Reggio Emilia. Protagonista assoluto del match Stefano Gentile, autore di 24 punti.

Nel prossimo turno la Vitasnella torna al palazzetto di Cucciago per il derby con Cremona, formazione di bassa classifica, che però all’andata a sorpresa conquistò la gara contro i brianzoli.

I risultati del ventiseiesimo turno. Reggio Emilia-Brindisi 76-68, Venezia-Siena 66-71, Varese-Sassari 91-112, Roma-Caserta 82-79, Cremona-Pistoia 81-76, Milano-Bologna 89-66, Avellino-Cantù 59-77, Pesaro-Montegranaro 88-75

La classifica.  Milano 30 punti, Cantù e Brindisi 28, Siena 26, Roma e Sassari 24, Reggio Emilia e Avellino 20, Venezia e Caserta 18, Pistoia, Varese e Bologna 16, Cremona 14, Montegranaro 12, Pesaro 10

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.