Il romanzo di Cairoli oggi a Cadorago

Nella sala civica del Comune di Cadorago, oggi alle 18, lo scrittore lariano Piermarco Cairoli presenta il suo nuovo romanzo “California 11” edito da Pietro Macchione di Varese. A tre lustri dall’esordio con il romanzo di formazione “La pirofila di Sveva”, il narratore è alla sua seconda prova. È un romanzo che ha uno stile essenziale, con dialoghi diretti e secchi che mettono a nudo le psicologie dei personaggi e che a suo modo potremmo definire esistenziale e filosofico: solleva le

domande fondamentali sulla vita e sul suo senso, posto che ne abbia uno. È un romanzo di giovani e meno giovani vite che, come il Siddharta di Hermann Hesse, fanno del proprio cercare già un “aver trovato”. E si immergono, soprattutto, in un salutare bagno di autenticità e di concretezza e di ansia di libertà. Che è incarnato nell’incontro fisico e metafisico con la natura, con i suoi ritmi e i suoi orizzonti, dimensioni tutte sintetizzate in una, la scoperta di un branco di cavalli bradi che è portavoce e simbolo di una condizione di vita priva di limiti. «Quando cavalco non sono più solo ovunque sia, sono sollevato, non tocco più la terra, vedo da un’altra prospettiva e dimensione», recita un dialogo del romanzo riportato in copertina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.