Il ruggito e l’orgoglio. Katy Perry e gli Olo nel video “virale” che aiuta i terremotati

alt

Il videoclip con i cittadini di Cento

Un video made in Como “virale” – cioè che fa tendenza su Internet e viene diffuso con la logica del tam tam – anche grazie alla coinvolgente e ritmata musica della popstar Katy Perry. Il tutto per aiutare concretamente i terremotati emiliani e farli sentire meno soli.
I videomakers del gruppo comasco Olo Creative Farm lo hanno dedicato agli abitanti del villaggio Map (Moduli abitativi provvisori) di Cento (Ferrara), rimasti senza casa dopo il sisma del 2012. Lo hanno realizzato con i ragazzi

del laboratorio «I primi mattoni»: il videoclip racconta la vita quotidiana nei prefabbricati e l’orgoglio di chi non si arrende e affronta la vita con tenacia e con la forza di sorridere tutti insieme. Di fronte a tanto entusiasmo, la colonna sonora non poteva essere che il recente brano Roar della californiana Katy Perry, con il testo che scorre in sovrimpressione cantato in playback dai terremotati, per urlare al mondo la loro voglia di riscossa.
Che è stata premiata. Infatti la Perry ha visto il video comasco-ferrarese, se n’è innamorata e lo ha postato su Twitter, scrivendo: «Questo è il motivo per cui mi sveglio ogni giorno».
Risultato: le visualizzazioni sono salite alle stelle. Grazie al cinguettio della cantante, infatti, il video ha fatto e continua a fare il giro del web ottenendo migliaia di visualizzazioni. È partita anche una raccolta fondi (i dati bancari sono i seguenti: IBAN IT31I0335901600100000075262, BIC BCITITMX, intestato a “Cooperativa sociale Camelot onlus”).
Una bella soddisfazione per gli Olo e un piccolo grande gesto di solidarietà per chi vive ancora in condizioni di disagio dopo il sisma.

Nella foto:
Sopra, una scena del video. A destra, Katy Perry nel videoclip ufficiale di Roar

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.