Il sindaco a Pozzi: «Escludo di dimettermi»

Politica – Immediata replica di Stefano Bruni all’analisi sulla situazione politico-amministrativa del Comune capoluogo
E il vicecoordinatore del Pdl: «Il consigliere ha parlato a titolo personale»
Immediata replica del sindaco di Como, Stefano Bruni, al consigliere regionale del Pdl Giorgio Pozzi. Il politico marianese aveva analizzato la situazione politico-amministrativa del Comune capoluogo, rivelando di aver suggerito al primo cittadino di dimettersi. «Mi sento di escludere del tutto tale ipotesi – ha ribattuto Bruni – Le parole di Pozzi mi sembrano fuori tempo massimo». Dal canto suo, il vicecoordinatore del Pdl, Patrizio Tambini, ha invece sottolineato che Pozzi ha parlato «a titolo personale».
Leggi l’articolo di Caso in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.