Il tango spopola in Valle Intelvi
Cultura e spettacoli

Il tango spopola in Valle Intelvi

Il tango sarà protagonista in Valle Intelvi il giorno 8 agosto alle ore 21,15 a Palalanzo, nel Comune di Alta Valle Intelvi in collaborazione con Agest, Pro Loco di Pellio, Pro Loco di Ramponio e Amici di Scaria. Lo spettacolo “Tango Sensual” sarà preceduto alle 17 da lezioni di tango e cena con piatti tipici dell’Argentina.

Lo show sarà un omaggio alla musica argentina con una delle compagnie più attive nel mantenere viva la tradizione delle opere da Carlos Gardel ad Astor Piazzolla, unitamente alla conservazione e alla rivitalizzazione dello stile coreografico tanguero delle origini, senza tralasciare le nuove tendenze contemporanee della danza-teatro.

Saràprotagonista sulla scena un’intera orchestra, i “Lo que vendrà”, in vero stile tanghero, formata da quattro elementi (piano, contrabbasso, violino e l’immancabile bandoneon) per accompagnare dal vivo danzatori in un vero concerto che è un inno al tango. Forte la presenza, con il tradizionale canto argentino, del grande Ruben Peloni e con lui in scena ben tre coppie di ballerini tra i più celebri dello scenario sud-americano ed europeo, tra cui spicca la presenza dei registi e coreografi Laura Grandi e Facundo Gallo (foto), ideatori dello spettacolo che raggiungono un connubio tra magia, eleganza e raffinatezza nel loro tango.

Laura Grandi, danzatrice professionista, coreografa (ha diretto e interpretato spettacoli al Teatro Greco di Taormina), giurata di campionato, apprezzatissima anche nel panorama internazionale e Facundo Gallo, campione in Giappone di tango nel 2008 e membro della compagnia “Tango por dos” di Miguel Angel Zotto.

Le note calde del tango ci faranno apprezzare sulla scena anche Roberto Orru e Jessika Santodomingo docenti nella Zotto tango Academy di Milano e Francesco Panei ed Eva Petruzzi che hanno la scuola di tango più importante della Calabria.

Informazioni al numero 328. 7821158.

4 agosto 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto