Il turismo resiste nonostante tutto. Tambini: «Deve crescere l’offerta»