Il vescovo Coletti festeggia 70 anni

Le celebrazioni
Una serie di iniziative per celebrare il 70° compleanno del vescovo di Como, monsignor Diego Coletti che, in questo particolare momento, con gratitudine per chi gli è vicino, chiede che eventuali doni a lui dedicati vengano devoluti in beneficenza. «Ringrazio tutti – spiega Coletti – ma preferirei che il regalo venisse trasformato in un’offerta per il fondo diocesano di solidarietà “Famiglia-Lavoro”. Essere vicini, concretamente, a tanti nostri fratelli in difficoltà è la cosa più bella che insieme possiamo fare».
Tre gli eventi previsti per celebrare il compleanno (Coletti è nato a Milano il 25 settembre 1941), che si unisce al decimo di ordinazione episcopale del vescovo, avvenuta nel gennaio 2001. Oggi alle ore 20.30, in Cattedrale a Como, monsignor Coletti presiederà un solenne pontificale. Al termine, sotto i portici del Broletto, ci sarà un momento di festa.
Domani, alle ore 21, alla Basilica di Sant’Abbondio, è previsto un concerto. Lunedì 26 settembre, nel corso del consiglio comunale, sarà consegnata al vescovo la cittadinanza onoraria di Como.
Da ricordare, infine, che domani a Milano il cardinale Angelo Scola farà il suo ingresso nella Diocesi, dove sostituisce Dionigi Tettamanzi. Una cerimonia che prenderà il via da Malgrate, nel Lecchese, paese di origine di Scola, che sarà il riferimento di molti credenti della provincia di Como, visto che importanti centri come Cantù, Erba e Mariano sono di rito ambrosiano.

Massimo Moscardi

Nella foto:
Mons. Diego Coletti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.