Il vescovo Diego Coletti cittadino onorario di Como

Ieri sera a Palazzo Cernezzi
Il vescovo di Como, monsignor Diego Coletti, ha ricevuto ieri la cittadinanza onoraria dalle mani del sindaco del capoluogo lariano, Stefano Bruni.
La cerimonia di consegna della cittadinanza si è svolta all’interno di un consiglio comunale straordinario appositamente convocato.
Nel giorno in cui il presidente della Cei,

cardinale Angelo Bagnasco, ha sferzato la classe politica italiana in una durissima prolusione letta in apertura dell’assemblea dei vescovi, monsignor Coletti ha preferito usare toni meno severi e ha citato il Papa e il discorso che Benedetto XVI ha letto nei giorni scorsi al Bundestag. «Poniamo fondamenti etici alla base del nostro agire – ha detto Coletti – che ci aiutino a trovare la strada giusta giorno per giorno».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.