Il video della Polizia sui furti alla mensa dell’ospedale di Cantù

ladro cibo in azione

Alimenti caricati direttamente sulle auto o infilati di nascosto negli armadietti degli spogliatoi: è quanto si vede nelle immagini del video diffuso oggi dalla polizia di Stato a proposito dell’indagine della Procura di Como su alcuni addetti della società esterna che gestisce il servizio mensa  all’ospedale di Cantù.

L’inchiesta è scaturita da una segnalazione dell’azienda ospedaliera Asst Lariana, da cui dipende anche l’ospedale Sant’Antonio Abate della città del Mobile. Martedì scorso, 22 settembre, gli agenti della squadra Mobile sono giunti in ospedale e hanno perquisito gli armadietti di alcuni dipendenti della società in questione, per poi perquisire anche le loro abitazioni. Sarebbero cinque le persone iscritte sul registro degli indagati dal pm Antonio Nalesso, con l’ipotesi di reato di peculato (per uno degli indagati) e il furto (per gli altri).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.