Illy: Gruppo apre a mercato capitali, minibond entro 2020

E' la prima volta e lo fa con Domori. Importo tra 4 e 5 mln euro

(ANSA) – TRIESTE, 02 NOV – Per la prima volta una società del Gruppo illy si apre al mercato dei capitali: la Domori Spa, marchio piemontese del Polo del Gusto specializzata in produzione di cioccolato super premium, ha annunciato l’emissione di un’offerta di minibond per un importo tra i 4 e 5 milioni di euro, destinato a investitori istituzionali. Il minibond, realizzato con l’advisor BPER, sarà emesso entro il 2020, e intende accelerare la crescita delle attività extra caffè, culminata nel 2019 con la nascita del "Polo del Gusto". La sub-holding del Gruppo, presieduta da Riccardo Illy. Il taglio minimo sarà di 100 mila euro e avrà durata di 6 anni con garanzia MCC fino al massimo del 90% del nozionale; cedola fissa tra 3,5% e 4%. Il minibond per l’d.a.d Andrea Macchione, poggia su "due ragioni particolari: l’acquisizione del Brand inglese Prestat impegnerà nel 2021 nel compimento del processo di integrazione tra le due aziende" e l’importanza degli "investimenti che la società sta portando avanti". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.