Immigrati, il prefetto gela la Lega

Emergenza Nordafrica – Il rappresentante del governo ribadisce che l’unica strada percorribile rimane la struttura di Capiago
Tortora: «La Caserma De Cristoforis non va considerata come opzione percorribile»
«La Caserma De Cristoforis non va considerata come un’opzione percorribile per l’accoglienza dei migranti». Il prefetto di Como, Michele Tortora, gela le richieste della Lega e aggiunge: «L’unica strada percorribile rimane quella dell’ex caserma di Capiago». Dure repliche al presidente della Provincia Leonardo Carioni anche dal senatore del Pdl Alessio Butti: «Se dovessero arrivare 2mila extracomunitari, dovremo ringraziare lui e la Lega». Critiche anche dal sindaco Stefano Bruni.
Leggi l’articolo di Caso e Barabesi in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.