Immigrazione, accordo tra notai e questure

LA PRESENTAZIONE
Nuovo protocollo di intesa tra i notai lariani e le Questure di Como e Lecco. La presentazione è fissata domani alle 11.30 in città. L’accordo riguarda l’immigrazione e atti e negozi giuridici. L’intesa sarà illustrata dal presidente del Consiglio Notarile Franco Panzeri, dai questori Michelangelo Barbato, di Como, e Fabrizio Bocci, di Lecco, e dai notai Pierluigi Donegana e Gianfranco Manfredi. Al loro fianco ci sarà il presidente dell’Associazione sindacale dei Notai della Lombardia, Nicoletta Ferrario. L’obiettivo dell’accordo è attivare un canale informativo tra i notai e le due questure nei casi di perfezionamento di atti o negozi giuridici che vedano come parte un soggetto straniero per il quale l’iter di rilascio del permesso di soggiorno, o del suo rinnovo, non è ancora concluso o regolarmente soggiornante.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.