Import ed export: +20% rispetto allo scorso anno

La sede della Camera di Commercio di Como

Nel primo semestre 2021 tornano a crescere import ed export nel Comasco. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno l’incremento è del 20%. Le importazioni risultano superiori anche alla media semestrale del 2019. Mentre rispetto al periodo pre Covid è in calo dell’1,3%. È quanto emerge dall’analisi diffusa della Camera di Commercio di Como e Lecco.
Complessivamente l’area lariana (quindi le province di Como e Lecco) hanno esportato merci per oltre 5 miliardi di euro (+21,7% rispetto ai primi sei mesi del 2020), un andamento in linea con i dati regionali e nazionali.
Superano i 3 miliardi le importazioni. Il saldo della bilancia commerciale continua ad essere positivo ed è in crescita, segnala ancora la Camera di Commercio.
A Como per l’export il settore più rilevante è quello della chimica-gomma seguito dai prodotti tessili. Per l’import il metalmeccanico e ancora il settore della chimica-gomma, mentre risultano in calo gli alimentari.
Per quanto riguarda i mercati di sbocco, nelle esportazioni, il segno “più” è per i paesi dell’Unione Europea e per l’Asia. In diminuzione le importazioni dall’America centro-meridionale.
Numeri commentati da Marco Galimberti, presidente della Camera di Commercio. «Sono segnali incoraggianti che alimentano la fiducia nel futuro. Eravamo consapevoli che le imprese lariane sarebbero tornate ad esprimere ottime performance sui mercati esteri non appena le condizioni lo avessero permesso e i dati ce lo confermano. Alcuni settori, però, quali il tessile e il legno-arredo, stanno ancora attraversando una fase delicata».
«I notevoli avanzi commerciali realizzati con Paesi quali Stati Uniti, Francia e Germania – conclude il presidente Galimberti – testimoniano la qualità delle produzioni lariane e la capacità del sistema imprenditoriale del nostro territorio di reagire e tornare a crescere in maniera stabile».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.